Logo per la stampa
Portale della Provincia Autonoma di Trento
Domenica 22 Settembre 2019
carattere » Imposta la dimensione del carattere predefinita Imposta la dimensione del carattere grande Imposta la dimensione del carattere molto grande

Provincia Autonoma di Trento - Urbanistica

 
 
 
 

L.P. 1/2008 - Elenco articoli modificati dalla L.P. 14 maggio 2014, n. 3


La L.P. 14 maggio 2014, n. 3 (Modificazioni della legge urbanistica provinciale e di disposizioni connesse e della legge provinciale sui trasporti) ha apportato numerose modificazioni al testo della Legge Urbanistica provinciale, riportate di seguito:


 

 

Titolo II - La pianificazione territoriale

  • art. 7 (Commissione provinciale per l'urbanistica e il paesaggio) modificato comma 4
  • art. 8 (Commissioni per la pianificazione territoriale e il paesaggio delle comunitą) modificati commi 2 e 3
  • art. 22 (Accordo-quadro di programma) sostituito comma 3, modificato comma 4
  • art. 23 (Adozione del piano territoriale della comunitą) modificato comma 3, abrogati comma 5 e 5 bis
  • art. 25 bis (Stralci del piano territoriale della comunitą) abrogato comma 5
  • art. 29 (Obiettivi e contenuti del piano regolatore generale) aggiunta lettera h bis) al comma 3
  • art. 31 (Adozione del piano regolatore generale) integralmente sostituito
  • art. 32 (Approvazione ed entrata in vigore del piano regolatore generale) sostituito comma 1
  • art. 33 (Varianti al piano regolatore generale) sostituito comma 2, aggiunto comma 2 bis
  • art. 34 (Rettifica delle previsioni del piano regolatore generale e del piano territoriale della comunitą) sostituita rubrica e aggiunto comma 3.1
  • art. 35 (Salvaguardia del piano regolatore generale) modificati commi 1, 3 e 5
  • art. 38 (Disposizioni generali) modificato comma 3, abrogato comma 5 bis
  • art. 42 (Oggetto dei piani) modificati vari commi
  • art. 43 (Piano guida) modificato comma 1
  • art. 44 (Formazione dei piani attuativi d'iniziativa privata) sostituito comma 1, aggiunto comma 1 bis
  • art. 46 (Formazione del piano attuativo d'iniziativa pubblica) sostituiti commi da 1 a 3
  • art. 51 (Programmi integrati d'intervento d'iniziativa mista pubblico-privata) modificato comma 5
  • art. 62 (Edificazione nelle aree destinate all'agricoltura) modificati vari commi
  • art. 66 (Fasce di rispetto cimiteriale) aggiunta lettera c bis) al comma 2

Titolo III - La tutela del paesaggio

  • art. 68 (Lavori assoggettati ad autorizzazione paesaggistica) sostituito comma 3
  • art. 70 (Caratteristiche e validitą dell'autorizzazione paesaggistica) sostituito comma 3

Titolo IV - Disposizioni in materia di edilizia sostenibile e libretto del fabbricato

  • art. 86 (Interventi a favore della diffusione delle tecniche di edilizia sostenibile e di edilizia in legno di qualitą) modificata rubrica e aggiunto comma 9 bis

Titolo V - Disposizioni in materia di titoli abilitativi

  • art. 97 (Disciplina degli interventi sul territorio) sostituita lettera d bis) del comma 1
  • art. 101 (Presentazione della domanda di concessione) aggiunto comma 3 bis
  • art. 102 (Rilascio della concessione) sostituito comma 5
  • art. 112 (Esercizio dei poteri di deroga) aggiunto comma 4 bis
  • art. 113 (Realizzazione di opere per l'eliminazione delle barriere architettoniche e di parcheggi residenziali e commerciali in deroga) modificato comma 1

Titolo VI - Obblighi particolari, vigilanza e sanzioni

  • art. 123 (Vigilanza sull'attivitą edilizia) modificato comma 5

Titolo VII - Snellimento delle procedure, disposizioni transitorie e finali

  • art. 146 (Disposizioni particolari per il territorio individuato ai sensi dell'articolo 11, comma 2, lettera a), della legge provinciale 16 giugno 2006, n. 3) aggiunto comma 2 bis
  • art. 148 (Disposizioni per l'approvazione dei primi piani territoriali delle comunitą e dei piani regolatori generali) modificati vari commi
  • art. 149 (Altre disposizioni transitorie) abrogato comma 1

 

 


DISPOSIZIONI TRANSITORIE:

Le modifiche apportate alla legge urbanistica provinciale dalla L.P. 3/2014 entrano in vigore 15 giorni dopo la pubblicazione della legge sul Bollettino Ufficiale della Regione e precisamente il 4 giugno 2014.

L'articolo 32 della L.P. 3/2014 ha modificato alcune disposizioni transitorie previste dai commi 22 e 24 dell'articolo 70 della L.P. 27 dicembre 2012, n. 25.

L'articolo 33 della L.P. 3/2014 ha abrogato il comma 3 dell'articolo 61 (Disposizioni transitorie) del decreto del Presidente della Provincia 13 luglio 2010, n. 18-50/Leg, concernente "Disposizioni regolamentari di attuazione della legge provinciale 4 marzo 2008, n. 1".

L'articolo 34 della L.P. 3/2014 ha previsto alcune disposizioni transitorie circa l'applicabilita' delle norme urbanistiche modificate da questa legge ai procedimenti pianificatori gia' in corso, ed alle domande di autorizzazione per interventi in aree agricole gia' presentate alla data di entrata in vigore della legge stessa.

 

(pagina pubblicata il 20 maggio 2014)

 
Collegamenti:
 
 
note legali | Intranet | scrivi al gruppo portale | Cookie Policy